» Politica

Pensioni: i sindacati trattano con il governo

Dopo settimane di polemiche pubbliche, è ripartito questa mattina al ministero del Welfare il confronto tra le organzzazioni sindacali e il governo sulla riforma delle pensioni.

Intorno a un tavolo si sono ritrovati il ministro Roberto Maroni, il sottosegretario Pasquale Viespoli, il presidente dell’Inps Giampaolo Sassi e i segretari confederali di Cgil, Cisl e Uil Morena Piccinini, Pierpaolo Baretta e Adriano Musi.

Si tratta solo della prima di una serie di riunioni che proseguirano anche domani, il 7, l’8 e il 9 gennaio, in vista della ripresa del dibattito in Parlamento sulla delega previdenziale – contestatissima dai sindacati – previsto per lunedì 12.

Il governo è ottimista sulla possibilità di arrivare a un intesa sulla base del riconoscimento comune della necessità di riformare il sistema pensionistico. I sindacati, tuttavia, non sembrano di questa opinione, anche se ci sono alcune differenze al loro interno tra chi è più disposto a trattare e chi invece non vede spazi di negoziato.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2003 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 27 query in 0,584 secondi •