» Politica

Consiglio provinciale contro politica condoni Governo

Nel gestire le proprie entrate la Provincia di Modena non farà ricorso alla politica del condono. Lo ha deciso il Consiglio provinciale con un documento che impegna in tal senso la giunta e che appoggia l’azione della Regione Emilia Romagna e degli altri enti locali nel “contrastare l’applicazione del condono edilizio sul nostro territorio”.

Hanno votato a favore la maggioranza (Ds, Margherita) e Rifondazione comunista, contrario il centrodestra (FI, An, Udc e Lega nord).

Per il Consiglio, inoltre, la Finanziaria 2004 allarga e allunga i tempi del condono “proponendo un condono edilizio devastante per il territorio e l’ambiente e offensivo nei confronti dei cittadini onesti”.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2003 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 11 query in 0,286 secondi •