Home Cronaca San Felice: prende a bastonate conoscente, arrestato

San Felice: prende a bastonate conoscente, arrestato

Un albanese di 46 anni è stato sottoposto a fermo ieri con l’accusa di avere fracassato il volto ad un 42enne operaio di San Felice, mercoledì notte in centro.

Entrambi alticci hanno cominciato a scherzare, poi la situazione è degenerata. Muhamed Rama, 46enne, albanese, trapiantato da anni a San Felice, si è armato di un travetto in legno e ha colpito al volto Oreste Viale, 42enne operaio della Rilus, originario di Biella. La mazzata gli ha sfondato le ossa facciali. Cadendo, si è poi procurato un violento trauma cranico, con emorraggia alla nuca. I medici dell’ospedale di Mirandola lo hanno stabilizzato, poi hanno deciso di trasferirlo al Policlinico, viste le sue condizioni. Viale resta grave in ospedale, mentre Rama è stato arrestato ieri.